Loading color scheme

Biografia

Arte figurativa, ieri, oggi, domani

15 marzo - 5 aprile 2014, Partecipazione alla mostra collettiva presso: Galerie Unique, Torino "Arte figurativa, ieri, oggi, domani". Curatore: Patrick Caputo.

" L’esposizione propone una serie di opere realizzate da quattordici artisti totalmente devoti all’arte figurativa. Diverse i contenuti e le correnti che caratterizzano i lavori, ma tutti con la volontà di rappresentare al meglio l’arte figurativa che oggi come ieri e sicuramente domani, domina la scena delle così dette arti figurative.

Questo è possibile perché l’arte figurativa, che poggia le fondamenta sulla base del valore della tradizione e sull’etica del modello formativo di derivazione accademica della pratica della pittura, nella ricerca anche del superamento di quella sua stessa tradizione e di quel proprio modello disciplinare, può fornire gli strumenti idonei per il recupero di una pratica e di una poetica universalmente condivisi e condivisibili nella contemporaneità.

E se, come in tutte le attività dell’uomo, anche nell’ambito delle arti visive, gli artisti condividono, nella loro contemporaneità, le esperienze del proprio tempo, allora si deve riflettere come oggi, la nostra contemporaneità, parla quasi esclusivamente il linguaggio delle immagini seppure con le grammatiche più disparate: dai media elettronici o informatici, alla chirurgia plastica, all’economia dell’industria della moda, alle contaminazioni ed ai meticciamenti dei modelli visivi; un presente storico che come si presenta in ambito sociale e culturale con i pseudo - contenuti o con i disvalori etici più avvilenti dell’effimero e dell’apparenza a cui la maggior parte delle immagini quotidiane fanno costante ed imbarazzante riferimento.

E’ proprio in questa condizione paradossalmente “ideale” che l’interpretazione figurativa nell’arte contemporanea può porsi quale valore morale e perfino educativo nei confronti del sociale, in ordine alla riconquista di un ruolo che le riconosca la giusta considerazione secondo una dignità ed anche una responsabilità qualificante dello spirito di grande spessore filosofico ed etico nel confronto con le immagini concrete che concorrono all’iconografia della nostra quotidiana percezione visiva.

Artisti:
Lorenzo Alessandri, Laura Benedetti, Saturno Buttò, Hugo Cardenas, Graziella Caccia, Alexander Daniloff, Giorgio Digifico, Donatella Marcatajo, Clara Marchitelli, Rosa Clot, Patrizia Masserini, Raffaella Pasquali, Paolo Tagliaferro, Antida Tammaro, Laura Tronnolone, Claus Word."